Dieta pressione bassa

Alimenti per pressione bassa

Dieta Pressione BassaCurare l’alimentazione quando si soffre di abbassamenti di pressione è fondamentale specialmente nei mesi estivi, quando il caldo ci fa sentire più deboli e stanchi.

Sintomi della pressione bassa come apatia, difficoltà di concentrazione e spossatezza possono accentuarsi in questa stagione: seguire una buona dieta ricostituente è sicuramente un ottimo punto di partenza per affrontare il problema e superare con vigore le giornate più torride.

La dieta per la pressione bassa è basata sulla scelta del cibo più adeguato a integrare il livello di sali minerali e liquidi.

Per un’alimentazione anti-stanchezza potete introdurre una spremuta con arance, limone e pompelmo rosa da bere ogni giorno e, sia a pranzo che a cena, un’insalata cruda a foglie verdi.

Gli alimenti che aiutano a tirare su la pressione sono numerosi: i frutti di mare, ad esempio, sono particolarmente graditi in questa stagione e hanno il vantaggio di essere ricchi di iodio, zinco e rame.

Il parmigiano reggiano, invece, fornisce sodio, calcio e tiramina, una sostanza di origine proteica che favorisce l’innalzamento della pressione.
Per la gioia dei golosi è da introdurre anche il cacao amaro, che contiene principi attivi tonificanti ed energizzanti.

Tra i rimedi della nonna, poi, qualche buon cucchiaino di miele, che fornisce zuccheri a rapido assorbimento accompagnati da enzimi che ne favoriscono l’utilizzazione.

Una dieta anti pressione bassa, poi, può prevedere l’introduzione di mandorle e sesamo, ottime fonti di magnesio che migliora il tono dell’umore e previene i crampi muscolari.

Se siete amanti delle tisane il tè verde è un vero toccasana, grazie alle proprietà tonificanti che durano a lungo, a differenza dell’effetto immediato ma più breve di caffè e tè nero.

Le cure naturali per la pressione bassa possono poi contemplare l’utilizzo di integratori: scegliete quelli a base di alghe (ricche di sali minerali), polline (mix di enzimi, vitamine e minerali), pappa reale (tonificante e regolarizzante), timo e rosmarino (per favorire la circolazione e attenuare la stanchezza).

Annunci

,

  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: